Gender

Gender, un convegno per resistere “al pensiero unico”

Vita è

Una Scuola di Resistenza al Pensiero Unico: è il tema che animerà il convegno previsto per il prossimo dicembre a Bologna e finalizzato a contrastare l’incedere del relativismo nella teoria del gender.

Vita è, un’associazione nata in seguito al grande Convegno Nazionale per la Vita del 3 maggio 2014, in collaborazione con Libertà e Persona e ProVita, organizza un convegno residenziale dal titolo Una Scuola di Resistenza al Pensiero Unico. L’evento si terrà a San Lazzaro di Savena (Bologna) dal 4 all’8 dicembre. Il corso, attraverso lezioni frontali, attività pratiche e comunicazione bidirezionale, si propone di offrire le nozioni fondamentali per opporsi con efficacia alla totalitaria colonizzazione ideologica che restringe i confini della libertà e ha lo scopo di creare una struttura di uomini e donne capaci di resistere alla distruzione dell’intellegibile per promuovere la dignità della vita e della famiglia.




Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE



ANNUNCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.