Flora Gualdani

Flora Gualdani, medaglia d’oro alla Cultura Cattolica

Flora Gualdani

A cura della Redazione

Questa sera sarà conferito a Flora Gualdani il 37° Premio Internazionale Medaglia d’oro al merito della Cultura Cattolica. Presente anche il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, il Card. Gualtiero Bassetti.

Si terrà oggi 8 novembre, alle ore 20.30 presso il Teatro Remondini a Bassano del Grappa, la cerimonia di consegna del 37° Premio Internazionale Medaglia d’oro al merito della Cultura Cattolica all’ostetrica Flora Gualdani.

Flora Gualdani, nel 1964 fonda “Casa Betlemme”, con l’intento di accogliere le gestanti in difficoltà. Riceverà il premio proprio in virtù del suo impegno a difesa della vita nascente e per l’opera di educazione e di alfabetizzazione sui temi bioetici ispirata alla lezione di Humanae Vitae di Papa Paolo VI e alla Teologia del corpo di san Giovanni Paolo II.

A consegnarle il riconoscimento il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, il Card. Gualtiero Bassetti, che ha confermato la sua presenza a Bassano. Tra i due vi è un legame speciale, essendo stato proprio Bassetti – quando ancora era Vescovo di Arezzo, nel 2005 – a conferire a “Casa Betlemme” lo status di Associazione pubblica di fedeli, riconoscendola così non più solo come opera privata, ma come patrimonio della Chiesa intera.

Alla serata saranno presenti autorità del mondo ecclesiale, accademico e politico. Parteciperanno il Vescovo di Vicenza mons. Beniamino Pizziol, il Sindaco di Bassano Elena Pavan, gli Assessori regionali Elena Donazzan e Manuela Lanzarin, il Presidente della Giuria prof. Lorenzo Ornaghi.

Prima di ricevere il Premio (una medaglia d’oro e una pergamena disegnata a mano contenente la motivazione) Flora Gualdani parlerà di sé e della sua esperienza rispondendo alle domande del giornalista del Corriere della Sera Paolo Foschini.

Il Premio Internazionale Cultura Cattolica è patrocinato dalla Regione Veneto, dalla Provincia di Vicenza, dal Comune di Bassano del Grappa ed è organizzato con il sostegno dell’Osservatorio Internazionale cardinale Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa.




Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE



ANNUNCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.