Metodi Naturali: amore con il calendario?

6 Maggio 2021

Ogni volta fare l’amore con il proprio coniuge è una scelta. Ma qual è la posta in gioco? Il bisogno e la soddisfazione di un affetto? Sigillare l’unità dei corpi? Sperimentarsi nella procreazione? Unità dei corpi, affetto e procreazione sono tre verità che coesistono in un rapporto sessuale. Ma spesso, ci si limita o ci si accontenta solo di una di esse, poiché si ritiene che non sia possibile realizzarle tutte se non in determinati momenti della vita. Nel podcast di oggi Giovanna Pauciulo ne parla con Simonetta Perelli, presidente nazionale dell’Associazione LBO e insegnante e formatrice del metodo sintotermico Camen.



Amare in libertà

Amare in libertà… conversazioni sui Metodi Naturali”, è il titolo della rubrica in podcast di Giovanna Pauciulo, sposa, madre, esperta in Scienze del matrimonio e della famiglia,  insegnante di Metodi Sintotermico Camen, con cadenza settimanale, ogni giovedì. Conoscere la propria fertilità, aver familiarità con il proprio corpo e soprattutto poter gestire in maniera autonoma e libera la propria sessualità in ordine alle stagioni della vita fertile e alla scelta di procreare è un diritto di ogni essere umano e soprattutto una vittoria dell’emancipazione femminile. Conoscere il corpo: rende le donne consapevoli e determinate, e realizza le condizioni per una relazione sessuale intensa e totalizzante con il proprio partner; in altre parole, consente di “Amare in libertà”.
Informati e contatta un’insegnante qualificato/a rintracciabile sul sito www.camen.org oppure www.metodinaturali.it, o sul sito della Confederazione italiana dei centri per la regolazione naturale della fertilità www.confederazionemetodinaturali.it.


Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE



Giovanna Pauciulo

Sposa e madre di tre figli, insieme al marito Giuseppe è referente della Pastorale Familiare per la Campania, ha conseguito il Master in Scienze del Matrimonio e della Famiglia presso il Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II. Conduce su Radio Maria la trasmissione “Diventare genitori. Crescere assieme ai figli”. Collabora con Punto Famiglia su temi riguardanti la genitorialità e l’educazione alla fede dei figli. Con Editrice Punto Famiglia ha pubblicato: Vivere la Prima Eucaristia in famiglia (2018), La Prima Comunione di nostro figlio (2018).

ANNUNCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.