12 Agosto 2022

Paola, un fiocco ogni giorno diverso per andare a scuola

Progresso, felicità, evitare la sofferenza, ricerca della perfezione sono questi e non altri i motivi per cui qualche anno fa in Islanda si disse che nel 2024 avremo un anno “Down free”, non nasceranno più bambini con sindrome di Down. I dati confermano e dicono che in Italia e in generale in Europa il 90% circa di queste gravidanze sfocia in un aborto volontario. Sono basita da questo modo di fare.

Conosco Paola, ha sette anni, un fiocco di colore diverso ogni giorno per andare a scuola, abbracci gratis a chiunque si avvicina, due genitori stupendi, fortemente tentati di abortirla e che ora non riescono a immaginare un solo istante senza quella figlia straordinaria!

Quanta perfezione, quanta gioia ci perdiamo nell’affannosa ricerca di una forma esteriore che ha poco di quell’infinito per cui siamo stati creati! Più che eliminare chi pensiamo diversi da noi, più che investire soldi a go go per intervenire più in fretta nella diagnosi, dovremmo chiederci come aiutare le famiglie ad accoglierli, a fare rete, a prevedere un lavoro che permetta loro di stare più tempo con i figli speciali. È questo il mio sogno, non certo la deriva mostruosa di un Paese Down free!


Vai all'archivio di "Con gli occhi della fede"




Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE



Giovanna Abbagnara

Giovanna Abbagnara, è sposata con Gerardo dal 1999 e ha un figlio, Luca. Giornalista e scrittrice, dal 2008 è direttore responsabile di Punto Famiglia, rivista di tematiche familiari. Con Editrice Punto Famiglia ha pubblicato: Il mio Giubileo della Misericordia. (2016), Benvenuti a Casa Martin (2017), Abbiamo visto la Mamma del Cielo (2016), Il mio presepe in famiglia (2017), #Trova la perla preziosa (2018), Vivere la Prima Eucaristia in famiglia (2018), La Prima Comunione di nostro figlio (2018), Voi siete l'adesso di Dio (2019), Ai piedi del suo Amore (2020), Le avventure di Emanuele e del suo amico Gesù (2020), In vacanza con Dio (2022).

ANNUNCIO

Vai all'archivio di "Con gli occhi della fede"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.