Digiuno eucaristico, un sacrificio che dobbiamo accettare non senza pregare…

Se non possiamo andare in chiesa trasformeremo le nostre case in tante piccole chiese domestiche, dove risplende la Parola di Dio e si innalza una preghiera perenne di lode e intercessione per i malati, i medici e chi non c’è più.