“Mina Settembre” e la fragilità affettiva…

Il livello alto della riflessione sull’amore che propone il Magistero della Chiesa a volte impaurisce perché richiede una visione della relazione fra maschile e femminile che la cultura moderna sembra aver trasformato in emozione superficiale. Per questo meglio accontentarsi di fiction come… Mina Settembre.