Rula Jebreal e le sacre parole del Festival

Ho ascoltato in differita il discorso della Jebreal a Sanremo. Parole sincere, ma non sufficienti a farci vedere i diversi volti di quella violenza che può essere descritta come l’immagine di un drago che ha sette teste e dieci corna. Diciamola tutta, nelle parole della Jebreal la verità non appare in tutta la sua bellezza.