Premio Ambasciatore della Famiglia

Ramonda: “I disabili sono le perle dell’umanità”.

Giovanni Paolo Ramonda - Premio Ambasciatore della Famiglia 2019

a cura della Redazione

L’Associazione Progetto Famiglia, Editrice Punto Famiglia e Fraternità di Emmaus conferiscono il “Premio Ambasciatore della Famiglia” a Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII e primo successore di don Oreste Benzi.

Siamo giunti alla IX edizione della Settimana del Diritto alla Famiglia, un importante appuntamento che prende spunto dalla Giornata per la famiglia istituita dall’Onu e celebrata ogni anno il 15 maggio.

Un dono straordinario. Accogliere in famiglia bambini con disabilità” questo il tema della riflessione al centro delle varie iniziative che si svolgeranno dal 10 al 19 maggio.

In attesa che la Settimana prenda ufficialmente il via, come ogni anno, l’Associazione Progetto Famiglia, Editrice Punto Famiglia e Fraternità di Emmaus hanno conferito, il “Premio Ambasciatore della Famiglia” a Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII e primo successore di don Oreste Benzi.

Per saperne di più sul Premio Ambasciatore della Famiglia clicca qui: http://www.progettofamiglia.org/premiofamiglia/?page_id=19

L’evento si è svolto ieri 25 aprile, nella Cittadella don Enrico Smaldone in Angri (SA), alla presenza di Marco Giordano, presidente della Federazione Progetto Famiglia, Giovanna Abbagnara, direttore responsabile di Editrice Punto Famiglia e don Silvio Longobardi, fondatore e custode della Fraternità di Emmaus. Presenti anche molti membri della Fraternità di Emmaus e anche alcuni responsabili della case famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII di Pompei.  

“I disabili sono la perla della società. Ecco la prospettiva di Dio”, ha commentato Ramonda nel ricevere il premio. Ultimo di 7 figli, sposo da 35 anni, Giovanni Paolo intraprende il suo cammino nell’Associazione all’età di 19 anni: “Don Oreste era un pazzo – dice – pazzo di Dio”. Dal matrimonio con Tiziana le prime accoglienze di bambini con disabilità. Oggi sono 9 i figli della Provvidenza e 3 i figli naturali. Una famiglia tra altre famiglie impegnate a diffondere il profumo del Vangelo nel mondo, a servizio dei più poveri tra i poveri.

“La famiglia è il luogo dell’amore, – continua ancora Ramonda – il luogo in cui insegnare cosa vuol dire essere altero-centrici cioè, avere a cuore il destino e la felicità dell’altro. Il vero problema di oggi è che ciascuno è ripiegato su se stesso”. Da qui la consegna della targa che Ramonda ha ricevuto in nome di tutta la Papa Giovanni.

Per info sulla “Settimana del Diritto alla Famiglia” clicca qui: http://www.settimanafamiglia.it/




Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE



ANNUNCIO



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.