Blog

L’impegno educativo si ferma spesso alla sola dimensione umana, l’accudimento e la comunicazione affettiva sembrano più che sufficienti per rivestire di gioia la vita dei figli. Don Silvio scrivendo ad una coppia di sposi che vive la nascita del primo figlio scrive: “I genitori credenti non si accontentano di questo, loro sanno – o dovrebbero […]


«L’eros rimanda l’uomo al matrimonio, a un legame caratterizzato da unicità e definitività (…) all’immagine del Dio monoteistico corrisponde il matrimonio monogamico. Il matrimonio basato su un amore esclusivo e definitivo diventa l’icona del rapporto di Dio con il suo popolo e viceversa». Parole di Papa Benedetto XVI.


La poesia che vi propongo è tratta dai Canti dell’infermità (1957) di Clemente Rebora, che si convertì in età adulta e divenne sacerdote rosminiano. In questa lirica la nascita di Cristo viene connessa alla sua Passione. È un modo per riflettere sul tempo di Natale appena trascorso…


Quanti sono i volti dell’amore che ci vengono raccontati? Dall’idea del principe azzurro all’“usa e getta”, qual è la verità sull’amore? Ci troviamo di fronte ad una sfida, quella di imparare ad amare. Forse si può iniziare cercando un equilibrio tra la dimensione del bisogno e quella del dono.


“L’Italia è un Paese morto. Non ci sono punizioni per chi sbaglia. E non ci sono premi per chi merita.” Letta così, in questo momento storico, la precedente frase sarà sicuramente vista con occhio di parte. Per lunghi anni è stata attribuita a Piero Angela senza alcuna smentita. Dunque, gliela attribuiamo. Nel leggerla nessuno fiatava. […]