n. 4 - anno X

Figli traditi

Punto Famiglia

Un divorzio può essere più o meno doloroso per un adulto ma è sempre traumatico per un figlio. Ascoltiamo le loro storie.

IN COPERTINA

Matrimoni falliti e figli traditi

“Traguardo di civiltà” ecco il saluto che gli opinionisti hanno riservato alla notizia dell’approvazione della legge sul divorzio breve in Italia. In apparenza solo una semplificazione della procedura, in realtà la sospirata conquista ancora una volta non rispetta un dato inconfutabile e cioè che un divorzio può essere più o meno doloroso per un adulto ma è sempre traumatico per un figlio.

 

SUSANNA TAMARO

Il mio cuore pensante sulle strade della vita

Da bambina sognava di diventare una “giubba rossa”, una guardia forestale canadese. Da adolescente ha messo una minigonna una sola volta, pentendosi del gesto conformista. Animo sensibile, costretto a vivere un’infanzia difficile, che troverà nella scrittura la capacità di esprimere la bellezza della sua complessità. È con Un cuore pensante che Susanna Tamaro propone per la prima volta un’autobiografia spirituale, in cui i ricordi del passato fanno da trampolino a lucidissime considerazioni sull’attuale.

 

SOCIETÀ

Il matrimonio? Sarà ricaricabile

Il matrimonio è matrimonio, il matrimonio è per sempre. E non soltanto per coloro che – da credenti – lo considerano un santo sacramento. Il divorzio è anzitutto un’aberrazione giuridica. Si equipara la vita delle persone alla vendita di un qualsiasi prodotto. Se il capo d’abbigliamento ha un difetto vado al negozio e lo cambio. Non può, né deve esser così per le relazioni umane.

 

LA STORIA

Quello che nessun giudice ha mai ascoltato

Essere madri, mogli, sorelle anche dietro le sbarre di un carcere. Perché le donne hanno la capacità di ricominciare sempre, di rialzarsi e inventarsi daccapo, come “fiori dopo un temporale”. A colloquio con suor Maria Silvia, domenicana di Betania, volontaria penitenziaria della casa circondariale.

 

ALCIDE DE GASPERI

“Io a te come tu a me”: il De Gasperi sconosciuto

De Gasperi è stata una delle più grandi figure politiche e di Stato della storia del nostro Paese. Se ai più è noto il profilo pubblico dell’uomo che contribuì alla nascita dell’Europa, meno conosciuto è il volto privato, l’Alcide sposo e padre, innamorato della sua Francesca e delle quattro figlie.


 

SCOPRI COME ABBONARTI

>> MAGGIORI INFO 




Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE






ANNUNCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.