n. 5 - anno X

Una famiglia nel cuore del Sinodo

Le speranze e la testimonianza di Marco e Lucia Matassoni, scelti come coppia uditrice per il Sinodo ordinario dei vescovi.

IN COPERTINA

Una famiglia nel cuore del Sinodo

Marco è ricercatore al Centro per le Tecnologie per l’Informazione della Fondazione Bruno Kessler di Trento. Lucia è laureata in Scienze Biologiche ma ha scelto di rimanere con i suoi quattro figli, da febbraio scorso ha un incarico come assistente spirituale laica presso due RSA per anziani di Rovereto. Sono i coniugi Matassoni, della diocesi di Trento, scelti come coppia uditrice per il Sinodo ordinario dei vescovi.

 

SOCIETÀ

Educazione a chilometro zero

Si torna a scuola e i genitori sono chiamati a esprimere la responsabilità genitoriale attraverso l’accompagnamento dei figli nel delicato periodo degli anni scolastici. Una qualificata panoramica di Pier Giorgio Liverani, già direttore di Avvenire, per mettere in guardia mamme e papà dalla diffusione dell’ideologia gender.

 

Outing nello sport ? No, grazie

È sempre più insistente la richiesta che gli sportivi omosessuali facciano outing, espongano cioè pubblicamente il proprio orientamento. Mi sembra una curiosità morbosa, poco rispettosa non solo della privacy ma della stessa dignità umana. Cosa c’entra la bravura di un atleta con le sue relazioni umane? Troppe volte lo sport ma anche lo spettacolo e la moda rischiano di esser stravolti e diventare ribalta propagandistica.
 

LA STORIA

Dove siamo noi è sempre notte

Lo chiamano il mestiere più vecchio del mondo. Qualcuno dice che sia anche il più remunerativo. Un lavoro come tanti altri, dove la merce in vendita però è il corpo. Mi chiamo Alina e sono una prostituta.

 

TESTIMONI

Giuseppe Lazzati costruttore instancabile della città dell’uomo

Ricordare oggi Lazzati significa non dimenticarne il pensiero e la testimonianza, carichi di significato e di spunti anche per il presente, nel quale il laicismo e l’intolleranza invadono il nostro Paese.


 

SCOPRI COME ABBONARTI

>> MAGGIORI INFO 




Aiutaci a continuare la nostra missione: contagiare la famiglia della buona notizia

Cari lettori di Punto Famiglia,
stiamo vivendo un tempo di prova e di preoccupazione riguardo il presente e il futuro. Questo virus è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità e ci ha obbligati a rivedere i tempi del lavoro, delle amicizie, delle Celebrazioni. Insomma, ha rivoluzionato tutta la nostra vita e non sappiamo fin dove ci porterà e per quanto tempo. Ci fidiamo delle indicazioni che provengono dal Governo e dagli organi sanitari preposti ma nello stesso tempo manifestiamo con la nostra fede che “il Signore ci guiderà sempre” (cfr Is 58,11).

CONTINUA A LEGGERE






ANNUNCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per commentare bisogna accettare l'informativa sulla privacy.